“Non vogliamo stare in Sardegna”, immigrati accontentati

Hanno trascorso la giornata e la notte in piazza Matteotti e nella zona del porto i 100 migranti eritrei che anche ieri avevano protestato davanti ai cancelli dell’ingresso ai traghetti al porto di Cagliari per chiedere di poter lasciare la Sardegna.

I 51 che ieri non erano riusciti a salire su una nave della Tirrenia, perché senza denaro per i biglietti per Civitavecchia, nel pomeriggio dovrebbero riuscire a lasciare l’isola. Hanno ricevuto il denaro per il viaggio

In zona rimangono circa 40 clandestini senza documenti e soldi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -