Cento ville e appartamenti svaligiati: arrestati gemelli albanesi

trushi-albanesi

 

BRESCIA – Stessa altezza, identica capigliatura, fanno pure lo stesso mestiere. I gemelli Trushi, Edmond ed Eduard, si distinguono solo dai tatuaggi. Di origini albanesi, hanno entrambi trent’anni. Sono stati arrestati dai carabinieri di Saluzzo – provincia di Cuneo – dopo essere stati accusati di circa un centinaio di furti in villa o in abitazione.

bergoglioAgivano in lungo e in largo nel nord Italia, spesso a bordo della loro potentissima Ford Mustang. La loro ‘notte da record’ nel piccolo comune di Rifreddo, un paese da mille anime nel cuore del cuneese dove avrebbero messo a segno sette colpi in una notte. Erano stati fermati dai carabinieri lo scorso inverno, ma erano riusciti a malmenare i militari e a darsela a gambe. Le tracce di sangue rimaste sulla divisa avevano però permesso agli inquirenti di risalire ai fuggitivi. Beccati pochi giorni fa in Valle Po, ancora in provincia di Cuneo.

Erano di casa a due passi dal lago di Garda, a Castiglione delle Stiviere. Nella loro abitazione, oltre a due auto di grossa cilindrata ora sequestrate, nascondevano anche venticinquemila euro in contanti (li avevano ‘infilati’ nella gabbia dei loro piccioni d’allevamento) cinque Rolex anche da ventimila euro l’uno, e poi gioielli e monili, diamanti e preziosi, fino a trecentomila euro di merce. (da BresciaToday)

 



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -