“Perché la Nato finge di non vedere i legami tra Isis e Turchia?”

nato-turchia-isis-syria

 

“Perché la Nato finge di non vedere i legami tra Isis e Turchia?” Se lo chiede su Twitter il presidente dei Popolari per l’Italia Mario Mauro che oggi sarà a Bruxelles per partecipare ai lavori della Commissione Esteri del Partito Popolare Europeo, presieduta dal francese Michel Barnier, di recente nominato consigliere speciale per la difesa e la politica estera del presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker e dell’Alto rappresentante Pesc Federica Mogherini.

Sulla scorta della documentazione dei fatti raccolta dai parlamentari turchi del Partito Repubblicano del Popolo (Chk), che già hanno chiamato in causa direttamente il governo di Ankara, il senatore Mauro oggi interverrà ponendo sul tavolo la questione delle difficoltà di contrasto all’Isis alla luce del comportamento ambiguo di alcuni paesi considerati formalmente alleati, come Turchia, Arabia Saudita e Qatar.

Turchia e Isis si parlano e comunicano “fraternamente”

Guerra all’Isis, la Turchia risponde picche: No alla coalizione e No alle basi

Turchia: No alla coalizione perché Isis ha 49 ostaggi turchi. E Isis subito li libera

Partito curdo: ISIS è nato con 2000 militari turchi. Abbiamo le prove

Carri armati turchi attraversano il confine sotto le bandiere di ISIS (video sotto)

La Turchia ha consegnato 3 camion carichi di armi ad al Qaeda

Navi Usa sbarcano in Turchia, uomini e armi per l’Isis



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -