Poliziotti aggrediti da islamici, Fontana: “rimpatriare i detenuti stranieri”

carcere

L’europarlamentare leghista: “A Bruxelles sostengo questa battaglia da anni, anche Napolitano mi disse che è una soluzione possibile. Integrazione con musulmani? I fatti dimostrano come sia difficile”.

Bruxelles, 23 gennaio 2015 – L’eurodeputato della Lega Nord Lorenzo Fontana commenta quanto è successo nel carcere Due Palazzi di Padova, dove detenuti stranieri sono stati protagonisti di fatti violenti ieri sera e stamattina.

Rivolta nel carcere di Padova: poliziotti aggrediti inneggiando ad Allah e all’Isis

“In un Paese serio – dice Fontana – questi sarebbero stati subito rispediti dove sono nati. Il rimpatrio dei detenuti stranieri, che peraltro ci costano un miliardo l’anno, è una battaglia che da anni sostengo a Bruxelles. Al riguardo, una mia petizione ha avuto il via libera dalla commissione Petizioni del Parlamento europeo, ma gli immigrazionisti hanno interesse a tenerla bloccata. Anche l’ex presidente Napolitano, in visita a Strasburgo l’anno scorso, mi disse che può essere una soluzione per il sovraffollamento delle carceri”.

Carceri: ogni detenuto costa 123 euro al giorno

Nella rissa di ieri sera alcuni detenuti inneggiavano ad Allah e all’Isis. “La convivenza e l’integrazione con la popolazione, anche detenuta, di origine musulmana – spiega Fontana – si rivela difficile, checché ne dicano i buonisti che perseverano nel nascondere la testa sotto la sabbia. I detenuti stranieri vanno rimpatriati nel loro Paese”.



   

 

 

2 Commenti per “Poliziotti aggrediti da islamici, Fontana: “rimpatriare i detenuti stranieri””

  1. I detenuti stranieri soprattutto extracomunitari devono scontare le pene dalle loro parti,non possiamo continuare a “campare ” sti soggetti!

  2. TUTTI GLI STRANIERI EXTRACOMUNITARI E….NO ! ( CIOE’ CHE NON SIANO ITALIANI ! ) COLPEVOLI DI REATI , NEL NOSTRO PAESE; DEVONO ESSERE RIMPATRIATI, e SCONTARE LA PENE A CASA LORO , A CASA LORIO, A CASA LORO ! E,…PER GLI ITALIANI COLPEVOLI DI REATI FARE PAGARE AI LORO FAMIGLIARI ; LE SPESE DI DETENZIONE E PROCESSO ! EPPOI; VEDIAMO;!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -