Roma: colonnello GdF accerchiato e derubato da banda di Rom

Condividi

 

rom-firenze30 luglio – Un gruppo di rom, composto da tre uomini e due donne, specializzato nell’alleggerire le tasche di turisti e pendolari a piazza dei Cinquecento, di fronte allo scalo di Roma Termini, ha preso di mira un colonnello della Finanza che, due sere fa, in borghese, mentre rientrava alla stazione di comando è stato accerchiato e derubato.

Grazie all’intervento dei carabinieri, che da ore tenevano d’occhio la banda di ladri, sono stati subito i responsabili  il colonnello è rientrato in possesso di soldi e documenti. I cinque rom, invece, sono stati ammanettati, spediti in tribunale e processati per direttissima.

Due di loro, solo poche settimane fa, erano già finiti sul banco degli imputati ma, nonostante la richiesta del pm, il giudice aveva deciso di non applicare la custodia cautelare in carcere e sottoporli invece al divieto di dimora nel comune di Roma, ma questa volta il Tribunale ha lasciato almeno due dei cinque dietro le sbarre in attesa della prossima udienza, che si terrà giovedì. Altri componenti della gan dovranno presentarsi quotidianamente presso la polizia giudiziaria, il terzo è tornato in libertà.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -