UE: 5 milioni di euro di fondi extra per la Palestina

Condividi

 

euro28 LUG – Cinque milioni di euro di fondi extra in arrivo dalla Commissione europea per gli aiuti umanitari nella Striscia di Gaza. I nuovi finanziamenti consentiranno alle organizzazioni sul campo di fornire acqua potabile, assistenza sanitaria di emergenza, articoli basilari per la casa e kit igienici, oltre che razioni di cibo.

Grecia: bolletta non pagata di 240 euro e le tagliano la corrente, tetraplegica muore in casa

“Sono inorridita dalla perdita di vite umane e dei feriti civili provocati a Gaza”, ha affermato il commissario Ue agli aiuti umanitari, Kristalina Georgieva. “E’ inconcepibile che ospedali e scuole, dove bambini terrorizzati, donne, malati e anziani hanno trovato riparo, diventino obiettivi militari”, ha aggiunto Georgieva, che giudica “intollerabili” gli attacchi a strutture dell’Onu. Di qui l’appello alle parti in conflitto ad assicurare un pieno e sicuro accesso per gli operatori umanitari.

“E’ cruciale che gli aiuti arrivino a queste persone che ne hanno disperato bisogno”, ha aggiunto il commissario Ue. Dallo scoppio delle ultime ostilità la Commissione europea ha riorientato la sua assistenza umanitaria su Gaza, per rispondere ai bisogni più urgenti della popolazione. Questi fondi extra portano a 23,5 milioni di euro il totale degli aiuti umanitari forniti dall’esecutivo Ue a Gaza nel 2014.(ANSAmed).

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “UE: 5 milioni di euro di fondi extra per la Palestina”

  1. C’è chi rompe, e c’è chi paga….

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -