Stipendificio, nasce il pool contro lo spreco alimentare

poverta-vecchietta

17 ott – Il Ministero dell’Ambiente ha costituito un nuovo pool contro lo spreco alimentare il cui coordinamento è stata affidato al fondatore e presidente di Last Minute Market Andrea Segré, nell’ambito del piano nazionale per i rifiuti. Lo ha annunciato il ministro dell’Ambienta Andrea Orlando, chiudendo i lavori di un convegno alla Fao per la giornata mondiale dell’alimentazione presentato qualche giorno fa a Roma.

Uno scandalo chiamato F.A.O.

Last Minute Market, lo spin off dell’Università di Bologna per il recupero degli sprechi alimentari, rileva che nel 2012 il 2,47% della produzione agricola è rimasta in campo, l’equivalente di 12.466.034 quintali di prodotto agricolo. Sempre nel 2012 nell’industria agroalimentare italiana, lo spreco medio ammonta al 2,6% della produzione finale totale, che porta ad uno spreco complessivo di 2.036.430 tonnellate di prodotti alimentari.

Lombardia: impianti a biogas “mangiano” milioni di tonnellate di mais

Ogni anno lo spreco domestico costa agli italiani 8,7 miliardi di euro. Uno spreco che, ha spiegato Orlando, sfamerebbe milioni di persone e che invece crea un grosso problema anche nella raccolta rifiuti. Da qui la nascita del pool coordinato dal professor Segrè.

Non esiste invece NESSUN POOL per aiutare chi ha questi problemi

Situazione drammatica: a 4,8 mln di italiani manca il necessario per vivere

Crisi, 4,7 milioni di famiglie non arrivano a fine mese

In Italia oltre 4 milioni di persone vivono in assoluta povertà

417.000 minori vivono in povertà assoluta,

Istat: e’ record di poveri: 9, 5 milioni nel 2012

Allarme povertà in Sicilia, 180mila famiglie a zero euro

 

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Stipendificio, nasce il pool contro lo spreco alimentare”

  1. Capita a chi vive nell’Iperuranio pseudo-ambientalista della decrescita felice.
    A breve i morsi della fame.. o della gente li riportera’ con i piedi per terra. 🙂

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -