Crisi, 4,7 milioni di famiglie non arrivano a fine mese

povert16 ott – Sono 4,7 milioni le famiglie italiane che negli ultimi mesi non sono riuscite a coprire le spese con le entrate mensili. E’ quanto emerge dall’Osservatorio Censis-Confcommercio sul clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane nel secondo semestre 2013. All’inizio di ottobre sono quasi il 19%, contro l’11,3% di marzo 2012, le famiglie che non riescono a far fronte alle spese, mentre quasi il 50% prevede di tagliare i consumi per affrontare la crisi.

Dalla ricerca emerge poi che 17 milioni di famiglie su 25 hanno abbassato il proprio tenore di vita; una famiglia su 4 ha difficolta’ a pagare le tasse e i tributi; oltre il 72% ad affrontare spese e imprevisti. Per coprire le spese sono quasi raddoppiate le famiglie che si sono rivolte alle banche per un prestito (l’11,5% contro il 6% di marzo scorso), mentre oltre il 30% ha dovuto posticipare alcuni pagamenti. Dall’indagine emerge poi che il 4,8% delle famiglie italiane ha venduto un immobile per avere soldi liquidi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -