Mattia Ianes si è spento improvvisamente a soli 23 anni

Mattia Ianes

Trento – Come un fulmine a ciel sereno, l’intera comunità di Castelfondo è rimasta spiazzata e distrutta dalla tragica morte di Mattia Ianes, 23enne che viveva a Dovena, non lontano dal paese, stroncato da un aneurisma nei giorni scorsi.

Viveva assieme ai fratelli e ai genitori, il padre Paolo e la madre Monica. Sono stati proprio loro ad allertare i soccorsi, con il volo disperato dell’elisoccorso per portare quanto prima Mattia al Santa Chiara. Purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Lavorava nell’azienda agricola di famiglia, Mattia, ma era anche un ragazzo che sapeva come darsi da fare per la propria comunità, ispirato dalle passioni: era nella banda di Fondo ed era attivissimo nel Comitato Sant’Antonio, impegnato nell’organizzazione di manifestazioni ed eventi in paese. Tutta la comunità, in queste ore, si sta stringendo attorno alla famiglia, devastata dal dolore.  www.trentotoday.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K