Malore fatale, 46enne si accascia e muore

ambulanza

Un malore fatale ha stroncato un commerciante di viale Dante mentre faceva jogging sul lungomare di Riccione. L’uomo, il 46enne Maurizio Cicu, ieri sera (domenica) verso le 20.30 è stato soccorso da alcuni passanti che lo avrebbero visto accasciarsi all’improvviso. Senza perdere tempo gli avrebbero praticato il massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo dei sanitari del 118, che poi hanno proseguito le pratiche rianimatorie a lungo, purtroppo senza esito.

Sul posto è intervenuta, come da prassi, anche una pattuglia dei carabinieri di Riccione. Del decesso, avvenuto per cause naturali così come accertato dal medico legale, è stato informato il magistrato turno, che non ha ritenuto necessario disporre l’autopsia. Distrutti dal dolore, per la perdita improvvisa, la moglie e i famigliari del commerciante.
www.newsrimini.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K