Ascoli, Francesco morto in casa a 49 anni. Il suo cagnolino lo vegliava da giorni

polizia ambulanza

ASCOLI – È stato ritrovato il corpo senza vita di Francesco Mancini, 49 anni, residente in via delle Zeppelle vicino allo stadio del Duca ad Ascoli. La vittima è morta per un malore ed il corpo è stato ritrovato nella sua casa dopo alcuni giorni, a seguito di alcune segnalazioni. Viveva di qualche lavoretto ma era molto conosciuto nel quartiere.

Da giorni Francesco non dava sue notizie e ieri sera il tragico epilogo. A quanto si apprende il decesso sarebbe avvenuto alcuni giorni fa, ma i soccorritori del 118 e la Polizia, accorsi sul posto, hanno trovato il suo cagnolino che ancora vegliava il corpo del padrone.  www.corriereadriatico.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K