Malore mentre gioca a tennis, Benedetta muore a 18 anni

Benedetta Quadrozzi

È morta all’ospedale “Bambino Gesù” di Roma la ragazza che venerdì scorso era stata colta da malore mentre giocava a tennis nel circolo di viale Europa.  La giovane, 18 anni, si era accasciata durante una partita amatoriale ed era stata soccorsa dal personale dell’Ares 118. Purtroppo era rimasta a lungo senza battito e Benedetta Quadrozzi è deceduta in ospedale.

Come scrive www.ilmattino.it, sulla vicenda i carabinieri avevano già svolto accertamenti per verificare quello che era accaduto e i servizi prestati all’interno del circolo di Frosinone dove si è verificato il malore, in particolare sulla presenza del defibrillatore a norma e sulle prime manovre di soccorso. I titolari dell’impianto sportivo di viale Europa hanno praticato il massaggio cardiaco fino all’arrivo dell’ambulanza.

Benedetta, una grande sportiva, passione ereditata dai genitori, frequentava il quinto del liceo classico “Turriziani” di Frosinone. Grande sgomento anche tra gli amici che in questi giorni hanno seguito con apprensione l’evolversi delle sue condizioni cliniche e avevano tenuto anche una veglia di preghiera nella chiesa di Santa Maria a Frosinone.

 

Articoli recenti

2 thoughts on “Malore mentre gioca a tennis, Benedetta muore a 18 anni

  1. Ad Alà dei Sardi (SS) un’altra ragazza diciannovenne è morta nel sonno e non aveva alcuna patologia. Qualcuno può dirci se questi decessi sono aumentati? Se c’è qualche ragione in caso afferma?

Comments are closed.