Castel di Lama: malore alla guida, muore 54enne

carabinieri ambulanza

Castel di Lama (Ascoli Piceno), 19 novembre 2022 – Uomo di 54 anni colto da infarto mentre era alla guida. E’ successo nel ieri, a Castel di Lama, lungo via Roma. Erano le 16, quando l’uomo L. M. (Luigi Mazzocchi), alla guida di una Fiat Stilo grigia, mentre procedeva in direzione Ascoli, proveniente da Chiarini, ha accusato il malore ed è morto.
Subito i passanti si sono accorti della gravità di quanto stava accadendo e hanno lanciato l’allarme. Sul posto il 118 con il medico a bordo, ma nonostante i tentativi di salvarlo non c’è stato nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era andato a Chiarini, per un incontro per la vendita di un immobile, quando ha accusato un forte dolore al petto, quindi ha deciso di andare in ospedale, mentre guidava è successo l’irreparabile.

LEGGI ANCHE
Istat-Aci, dopo Covid più incidenti e vittime in strada

L’uomo è stato trovato accasciato sul posto di guida. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione di Castel di Lama che hanno provveduto a bloccare il traffico per permettere ai sanitari di svolgere tutte le manovre di rianimazione, ma non c’è stato nulla da fare. Il cadavere è stato rimosso dalle pompe funebri e portato all’obitorio del Mazzoni.   www.ilrestodelcarlino.it

 

Articoli recenti