Milano, maxi rissa tra stranieri con bottiglie e mattoni

rissa tra stranieri

Bagarre politica tra Matteo Salvini, minstro delle Infrastrutture del neonato governo di Giorgia Meloni e Beppe Sala, sindaco di Milano. A innescare la miccia è stato proprio il leader della Lega, che ha condiviso sui suoi canali social il video di una rissa avvenuta sotto la Madonnina. Stando a quanto verificato, lo scontro – che pare abbia coinvolti alcuni cittadini sudamericani – sarebbe avvenuto in via Stamira d’Ancona, nei giorni scorsi. Nella clip, di pochi secondi, si vedono in secondo piano degli uomini picchiarsi mentre un altro scaglia prima un mattone e poi una bottiglia di vetro.

“Rissa fra immigrati, molto ben educati ed integrati – il commento sarcastico del numero uno del Carroccio -. L’emergenza insicurezza a Milano è degenerata ormai da tempo, nel frattempo il sindaco di sinistra Sala fa finta che vada tutto bene. Pugno duro contro delinquenza e illegalità” ha concluso Salvini.

A cui, inevitabilmente, ha replicato proprio il primo cittadino di Milano, sempre via social. “Per la cronaca, giusto sabato con il ministro Piantedosi abbiamo concordato più agenti a Milano”, ha scritto il sindaco riferendosi all’incontro avuto lo scorso fine settimana in Prefettura con il titolare del Viminale, che ha promesso l’arrivo di nuove forze dell’ordine.   www.milanotoday.it

 

Articoli recenti