Letta contestato ad Ancona: “buffone, vattene in Africa”

Il leader del Partito Democratico, Enrico Letta, è stato contestato durante un evento elettorale ad Ancora. A condividere il video dell’accaduto è stato lo stesso segretario dem: si sente un uomo gridargli “Buffone, vattene in Africa anziché portare i clandestini, vattene in Africa”, mentre Letta risponde parlando di Ius scholae.

Quindi il segretario del Pd ha risposto al contestatore: “Mi immagino cosa sarebbe successo se avessi detto quello che stavo per dire, cioè che la questione dei diritti civili ha a che vedere con tanti temi, ma se io dovessi dire quello che a me di questa legislatura ha fatto più vergognare tra ciò che questa legislatura ha promesso e non ha poi fatto è di gran lunga lo Ius scholae, che non abbiamo approvato”.

Condividi

 

Articoli recenti