UE, campane a morto sull’embargo al petrolio russo

Borrell campane a morto sull'embargo al petrolio russo

Campane a morto sull’embargo al petrolio russo – “Sfortunatamente non siamo riusciti a raggiungere un accordo sull’embargo al petrolio russo”. Ieri, in  serata e’ l’Alto rappresentante per la politica estera Ue Josep Borrell a suonare le campane a morto. L’ennesima fumata nera ormai conclama l’impasse europeo su una questione che, a parole, tutti dicono vada risolta al piu’ presto ma che, nei fatti, si trascina di vertice in vertice.  ANSA

Condividi

 

bresup

Articoli recenti