Afghanistan, coppia lapidata per adulterio

lapidazione adulterio

Un uomo e una donna sono stati lapidati in pubblico nella provincia nord orientale afghana di Badakhshan, dopo essere stati accusati di adulterio. La notizia è stata confermata da due funzionari locali talebani.

“Hanno confessato di avere una relazione illegale e di averlo fatto due o tre volte”, ha detto un funzionario della provincia. Secondo il giornale locale Hasht-e Subh, la lapidazione è avvenuta lunedì su ordine di un comandante talebano. Il responsabile del dipartimento cultura e informazione della provincia, Muezuddin Ahmadi, ha annunciato che vi sarà un’inchiesta e che i responsabili della lapidazione verranno puniti. Nell’Afghanistan sotto il controllo dei talebani vi sono stati molti casi di punizioni crudeli applicate da comandanti locali, malgrado le assicurazioni pubbliche di voler rispettare i diritti umani. adnkronos

Condividi

 

bresup

Articoli recenti