Ossido di grafene nei “vaccini” Pfizer?

Ricardo Delgado

Ossido di grafene nei “vaccini” Pfizer?
Il ricercatore Ricardo Delgado sarà ospite a PIAZZA LIBERTA’, Sabato 22 gennaio alle ore 20.

La ‘Quinta Columna’ afferma di aver scoperto che la covid-19 è una sindrome da irradiazione acuta causata dall’introduzione di ossido di grafene nel corpo umano. Le prime inoculazioni di ossido di grafene sarebbero iniziate nel 2019 con i vaccini antinfluenzali.

L’ossido di grafene è radio-modulabile e alimenta di energia le microstrutture tecnologiche,
indispensabili per spianare la strada al Nuovo Ordine Mondiale, i cui obbiettivi sarebbero il
depopolamento ed il controllo globale.

Se ne parlerà sabato, 22 gennaio 2022 alle ore 20, a PIAZZA LIBERTA’, il programma di
informazione e approfondimento condotto da Armando Manocchia, in onda in diretta nazionale su
Canale Italia Dt83. Ospite esclusivo del programma sarà Ricardo Delgado Martin, DNI:79.202.099N (“N”per Navarra).

Ricardo Delgado è il fondatore di ‘Quinta Columna’, canale di informazione scientifica, ed è Laureato in Statistica presso l’Università di Sevilla. Master di specializzazione in
Biostatistica. Post-laurea in Biologia della Salute: Microbiologia Clinica, Epidemiologia e
Immunologia Clinica Applicata presso l’Università Europea Miguel de Cervantes. Esperto
universitario in genetica clinica dell’Università Antonio de Nebrija. Attestato di contributo
scientifico dell’Università di Sevilla e del S.I.P.I.E.

Per info sulla Pfizer leggi
PFIZER, LA BIG PHARMA PIÙ MULTATA DELLA STORIA TRA CONDANNE E CLASS ACTION

Condividi

 

bresup

Articoli recenti