Bologna, modella di 24 anni muore in casa per un malore

Layla da Costa

Bologna, 6 novembre 2021 – Una modella di 24 anni, Layla da Costa, è morta lunedì 2 novembre nell’abitazione che divideva con altre amiche a Bologna, città nella quale lavorava attraverso l’agenzia Face Models. Sul posto è intervenuto il 118 che ha allertato anche la polizia. La giovane, nata in Portogallo poi trasferitasi in Guinea-Bissau, Paese di origine della sua famiglia, in base ai primi accertamenti clinici sarebbe stata colta da un malore.

Non vedendola uscire dal bagno, le coinquiline hanno chiesto aiuto. La giovane non risulta avesse particolari problemi di salute, tuttavia la morte per malore a quanto sia apprende non pare sia stata indotta nemmeno da overdose, che sia questa di farmaci o droga. Né tantomeno per morte violenta. Le indagini sono in corso. […]  www.ilrestodelcarlino.it

Condividi