Animalisti contro l’obbligo vaccinale, 11 settembre in piazza

Animalisti contro l'obbligo vaccinale

Covid, gli animalisti contro l’obbligo vaccinale. Gli animalisti protestano per la prima volta contro l’obbligo vaccinale che questo governo – si legge in una nota di “Animalisti ETS” – surrettiziamente ha introdotto per mezzo del Decreto Legge “Green Pass”. L’Italia sta subendo una dittatura sanitaria attraverso limitazioni di LIBERTÀ costituzionalmento garantite.

L’11 settembre alle ore 17,00 in Piazza Fontana a Milano scendono in piazza gli animalisti “contro le vessazioni di questo governo, ove comanda un tizio, non votato e che ha sempre fatto gli interessi del mondo finanziario che investe nelle big pharma, a discapito degli interessi delle persone e dell’ambiente. Siamo da sempre contro la SPERIMENTAZIONE di farmaci e sperimentazioni sugli ANIMALI. Oggi MANIFESTIAMO anche contro la SPERIMENTAZIONE DI TERAPIE GENICHE sugli ESSERI UMANI”, concludono gli animalisti.  affaritaliani.it

Condividi