Migranti, nave norvegese MsF chiede un porto sicuro: 322 a bordo

Nave Medici senza Frontiere chiede porto sicuro

Ci sono anche oltre 90 minori tra i 322 migranti a bordo di Geo Barents, la nave di Medici senza frontiere, che batte bandiera norvegese, ancora in attesa dell’assegnazione di un porto sicuro. Il più piccolo tra i naufraghi soccorsi nel Mediterraneo centrale ha appena due settimane.

“La maggior parte dei sopravvissuti è esausta, alcuni hanno scottature, sono disidratati e hanno mal di mare. Sono curati dal nostro team medico. Molti sono fuggiti dagli abusi e dalla detenzione in Libia e sono altamente vulnerabili. La gente ha bisogno di sbarcare in un luogo sicuro ora”, dice l’ong. adnkronos

Leggi anche
Medici senza Frontiere accusata di razzismo, colonialismo e programmi “disumanizzanti”
Modelle ‘malate’ e migranti seminude, bufera su Amnesty e Medici senza Frontiere

Condividi