Migranti, a Mola di Bari sbarcati 60 turchi: la metà è in fuga

sbarcati 60 turchi

Puglia, a Mola di Bari sono sbarcati 60 turchi – Circa sessanta persone di nazionalità turca sono sbarcate sulle coste di Mola di Bari la scorsa notte. La metà è fuggita mentre in 36 sono stati identificati. Si tratta di cinque minori, dieci donne e 21 uomini, tutti con passaporto, che sono stati sottoposti a test rapido risultando negativi al coronavirus. Il gruppo sarà sottoposto a tampone molecolare prima di essere trasferito al Cara di Bari.

Integratori alimentari Free Health Academy

I migranti viaggiavano a bordo di una nave da diporto battente bandiera statunitense. Sul posto, oltre agli uomini della capitaneria di porto, agenti della polizia di Stato, finanzieri e carabinieri sono intervenuti anche componenti di alcune associazioni di volontariato della cittadina del barese.  AGENZIA DIRE

Condividi