Scuola, obbligo green pass costerà quasi mezzo miliardo

Bianchi Speranza scuola obbligo green pass costerà quasi mezzo miliardo

L’obbligo green pass costerà quasi mezzo miliardo: 100 milioni di euro per effettuare uno”screening della popolazione scolastica” e 358 milioni per pagare chi dovrà sostituire il personale “assente ingiustificato”. E’ quanto prevede il decreto sull’obbligo del Green Pass nella scuola pubblicato in Gazzetta ufficiale.

“Il Commissario straordinario – si legge – predispone e attua un piano di screening della popolazione scolastica. A tal fine è autorizzata la spesa di 100 milioni”. Inoltre, per consentire il”tempestivo pagamento delle competenze al personale supplente chiamato per la sostituzione del personale assente ingiustificato, è autorizzata la spesa di 358 milioni per l’anno 2021″.

Le supplenze sono necessarie in quanto il decreto dispone che “dal 1 settembre 2021 e fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza” vige l’obbligo del green pass per “tutto il personale scolastico del sistema nazionale di istruzione e universitario, nonché gli studenti universitari”.

Il “mancato rispetto delle disposizioni” è considerato “assenza ingiustificata e a decorrere dal quinto giorno di assenza il rapporto di lavoro e’ sospeso e non sono dovuti la retribuzione ne’ altro compenso o emolumento”. http://www.rainews.it

business covid

Condividi