Tragedia a Curtatone: il dr. De Donno si è tolto la vita

de donno

Curtatone – MANTOVA. La medicina mantovana è in lutto. Oggi pomeriggio, 27 luglio, il medico Giuseppe De Donno si è tolto la vita.  Una tragedia che sta lasciando la gente sgomenta: Giuseppe De Donno, il pneumologo mantovano diventato celebre per le sue battaglie pro terapia del plasma contro il Covid-19, è morto. E’ stato trovato privo di vita nel pomeriggio. Si sarebbe suicidato impiccandosi.

Giugno 2021Il prof. De Donno lascia l’ospedale: “andrò a fare il medico di famiglia”

 

Condividi

 

12 thoughts on “Tragedia a Curtatone: il dr. De Donno si è tolto la vita

  1. Sono sgomenta e nello stesso disgustata nell’apprendere la notizia della morte del Dr. De Donno coloro che salvano le vite umane, a partire da Cristo muoiono o fatte morire preferendo i “Barabba” che nel corso dei secoli continuano a rivivere per la legge infausta del corsi e ricorsi storico. Fisicamente è morto ma è vivo e la sua morte risulta un messaggio a noi tutti di continuare a lottare per la bellezza e la vita. Mi auguro che nella Vostra edizione di domenica prossima 1 Agosto venga ricordato . Ma in quale Paese viviamo? di Omicidi occultati da frasi menzognere e giri di parole ingannatrici. Egregio Direttore bisogna fermare questi politici hanno sulla coscienza migliaia di morti Con stima Dr. Nicoletta Solazzo

  2. A mio avviso, è un lutto grave di questo periodo!
    Non dimentichiamo che questo MEDICO ha speso la sua vita e ha messo le sue conoscenze medico-scientifiche al servizio del prossimo!
    Ogni essere umano ha VALORE ed è giusto che tale Valore sia messo al servizio dell’umanità!!!
    Sempre a mio avviso, questa morte richiede giustizia e richiede indagini giudiziarie atte a stabilire se È DAVVERO UN SUICIDIO, oppure se è un crimine provocato dal fatto che TALE MEDICO è l’inventore di una cura anti covid-19, A COSTO PARI A ZERO!!!
    Gli interessi……!

  3. Tutti ricorderanno il trattamento che gli fu riservato da Vespa nella sua trasmissione. Speranza ed il cts sono colpevoli della morte di questo medico onesto. Uno dei pochi che ricorda il giuramento che dovrebbero fare questa casta di prezzolati.

  4. commento? e cosa dire?
    in un paese normale ora ci sarebbero statue in piazza dedicate a quest’uomo.
    ed invece lo hanno portato a togliersi la vita dalla disperazione..
    dire che lo hanno ucciso non è un’esagerazione.
    quanta ingiustizia vogliamo ancora ingoiare?
    aspettiamo ancora?
    basta ragazzi, basta..

  5. Si è tolto la vita ??? Mhaaaa forse dava troppo fartidio al SISTEMA ???’

  6. Grande dolore per il professore De Donno .. .che ne sarà di noi stanno portando le persone all’esasperazione …non vogliono salvare le vite umane 🙏🙏🙏🙏🙏

  7. Il Dott.De Donno é stato per me un mito, un vero medico onesto e generoso, ero convinta che potesse portare avanti la sua terapia al plasma iperimmune, purtroppo può avere subito pressioni indicibili, in questo clima avvelenato da polemiche, troppi interessi. Questo virus ha colpito ancora e ha tolto la speranza è la fiducia

  8. Sono profondamente dispiaciuta. Non lo conoscevo personalmente se non per la sua terapia! Avrebbero dovuto dargli un premio per il plasma e invece gli mandarono la finanza!!!! Solo in Italia….

Comments are closed.