Macron: pass sanitario per ingresso in bar, ristoranti, centri commerciali, treni

pass sanitario per ingresso in bar

Il presidente francese, Emmanuel Macron, nel messaggio alla nazione, ha annunciato, come previsto, l’obbligo di vaccinazione anti-Covid del personale sanitario entro il 15 settembre. “Se non agiamo da oggi il numero di casi continuerà ad aumentare fortemente e darà vita a ricoveri in aumento dal mese di agosto”, ha avvertito Macron.

Pass sanitario per ingresso in luoghi di svago e di cultura

Da agosto, inoltre, il pass sanitario sarà esteso ai caffè, ai ristoranti, ai centri commerciali, agli aerei e ai treni. Già dal 21 luglio, il pass sanitario servirà inoltre per “luoghi di svago e di cultura” che riuniscono oltre 50 persone, ha proseguito Macron, lanciando un accorato appello alla popolazione affinché si faccia vaccinare al più presto per scongiurare il rischio di una quarta ondata legata alla variante Delta.

Ad agosto il pass sanitario sarà dunque esteso anche ai pullman di lunga percorrenza e alle strutture mediche. “La vaccinazione di tutti i francesi è l’unica via per un ritorno alla normalità”, ha ricordato.

www.tgcom24.mediaset.it

Condividi