“Bisogna correre più della variante”, Lazio anticipa richiami con AstraZeneca

richiami con AstraZeneca

La Regione Lazio anticipa i richiami con AstraZeneca – “E’ necessario correre più della variante e utilizzare tutti i vaccini a disposizione completando il percorso vaccinale”. Ad annunciarlo è l’assessore alla Salute della Regione Lazio, Alessio D’Amato, in merito al trend della variante Delta registrato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). “Saranno anticipati tutti i richiami con il vaccino Astrazeneca, a partire da luglio – aggiunge – . Gli utenti riceveranno un messaggio con la nuova data“.

“Oggi inaugurazione hub vaccinale J&J presso il Cnr di Monterotondo. Si ringrazia Asl Roma 5, il Cnr e il Comune di Monterotondo”, sottolinea D’Amato. “Tutti coloro che hanno completato il percorso vaccinale riceveranno un sms con le istruzioni per scaricare il certificato anche dalla piattaforma lazioescape accessibile con il proprio codice fiscale e le credenziali ricevute via sms.”

“Questo – conclude D’Amato – è un servizio in più che si aggiunge al fascicolo sanitario elettronico accessibile tramite spid”. “Oggi su oltre 9mila tamponi nel lazio (-402) e oltre 14mila antigenici per un totale di oltre 23mila test, si registrano 97 nuovi casi positivi (+23), si registrano 2 decessi (+1), i ricoverati sono 256 (-29). I guariti sono 204, le terapie intensive sono 75”. “Il rapporto tra positivi e tamponi è all’1%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,4%. I casi a Roma città sono a quota 58”.  www.rainews.it

Condividi