424 milioni di euro per incentivare l’uso della bicicletta

uso della bicicletta

BRUXELLES – In Italia sono 492 i progetti per incentivare l’uso della bicicletta, con un costo pubblico totale di 424 milioni di euro di cui 396 milioni dai fondi Ue della politica di coesione (in realt, soldi nostri che la UE ci restituisce imponendo di spenderli secondo i suoi capricci, ndr). Lo rivelano i dati della piattaforma per il monitoraggio civico OpenCoesione, pubblicati in occasione della Giornata mondiale della bicicletta il 3 giugno.

Uso della bicicletta

Sul portale è possibile individuare i progetti relativi alle piste ciclabili e al turismo in bicicletta attraverso diverse chiavi di ricerca. Fra questi ci sono per esempio le 10 ciclovie turistiche, tra cui la Ciclovia del Sole, la Ven-To, il Grab e la Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese. OpenCoesione fa inoltre notare che la stessa ricerca riferita ai dati al 30 giugno 2019 restituiva appena 328 progetti: sono quindi 164 quelli realizzati in quasi due anni.  ansa

Condividi

 

2 thoughts on “424 milioni di euro per incentivare l’uso della bicicletta

  1. Comunque vada sara’ un successo. Basta far sparire soldi pubblici a qualsiasi titolo e sicuramente qualche cittadino col bilancio familiare in rosso causa tasse e usura dovra’ rassegnarsi ad andare in bici.

  2. Vorrei acquistare una MB moderna.
    Costa circa 2500€.
    A chi li chiedo?
    Io ho il Diritto alla Bicicletta, perchè questa è politica economica Green-Deal sostenuta ed approvata dalla UE.
    Esigo i miei 2500€.

Comments are closed.