Erdogan: Europa prigione a cielo aperto per i musulmani

erdogan musulmani

“L’Europa, dove vivono 35 milioni di musulmani, tra cui 6 milioni di turchi, si sta trasformando sempre di più in una prigione a cielo aperto per i nostri fratelli e sorelle”. Così il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, in un discorso trasmesso dalla tv di stato Trt per la fine del mese sacro islamico di Ramadan.

“L’islamofobia è pericolosa quanto il coronavirus, ed è un virus che si sta diffondendo rapidamente, in particolare nei Paesi europei. Dico apertamente che non c’è differenza tra il clima d’odio creato contro gli ebrei prima della Seconda Guerra Mondiale e l’atmosfera creata oggi contro i musulmani”, ha aggiunto Erdogan, sostenendo che “le prime vittime questa ondata di odio crescente in Europa sono le donne che portano il velo” e puntando il dito contro il trattamento dei musulmani “specialmente in Francia”. agenpress

Condividi