”Ballare ancora” il flashmob che si moltiplica ogni giorno in vari Paesi

 Continuare a ballare

video di Matteo Gracis – Questo video rappresenta il totale fallimento delle élite globali: nonostante 1 anno di terrorismo e strategia della tensione (come non si era mai vista nella storia dell’umanità), la gioia di vivere nelle persone non si è assopita ma tutt’altro, in molti è più forte di prima. E’ da qui che bisogna ripartire, cercando di aiutare, comprendere e coinvolgere tutti coloro che sono ancora prigionieri della paura. In molti rimarranno indietro ma d’altronde sono sempre esistiti anche gli schiavi volontari e continueranno ad esistere anche loro.

Ballare ancora – Questa danza collettiva è nata in Francia e si sta moltiplicando giorno dopo giorno in nuove città e paesi: è già arrivata in Belgio, Svizzera, Spagna e negli ultimi giorni anche in Italia. Ne vedrete delle belle!
Ecco perché non ho mai smesso di essere ottimista: lo sapevo che tutto questo prima o poi sarebbe successo. Perché nell’universo nulla accade per caso e soprattutto, ad ogni azione corrisponde una reazione: se da oltre un anno non fanno altro che parlarci di MORTE, la risposta sarà la VITA e avrà una potenza senza pari.

Invito tutti coloro che si sentono rassegnati e senza speranze, a unirsi alle danze, a riaccendere il loro fuoco e riscoprire il dolce profumo della libertà. In caso contrario, si facciano gentilmente da parte, in silenzio.
Non abbiamo altro tempo da perdere.
Vive la revolution!

Condividi