Libro Palamara, Sylos Labini porta il “Sistema” a teatro

Sylos Labini

di Fabrizio Boschi – Il libro-intervista di Alessandro Sallusti e Luca Palamara ”Il sistem”a, è il bestseller del momento, in testa alla classifica di Amazon, 300mila copie vendute fino adesso. Perché la realtà supera il romanzo. Anche se, il libro, in certe pagine, ha i toni di un vero romanzo tanto sembra surreale ciò che Palamara racconta. Per questo l’attore Edoardo Sylos Labini ha comprato i diritti del libro per poterlo portare in scena.

«Quest’estate si debutta racconta in anteprima. Dopo grandi ruoli di personaggi maledetti, da Nerone a D’Annunzio, non potevo non cimentarmi nel racconto di questo vaso di Pandora scoperchiato sulla giustizia di questo Paese che tutti conoscevano ma che nessuno aveva il coraggio di svelare. Nel mio stile politicamente scorretto metterò in scena, grazie all’adattamento teatrale di Angelo Crespi (scene e costumi di Laura Giannisi), uno spettacolo molto fedele al libro. I fatti così come il libro li racconta, semplici, puliti, dimostrati, senza esprimere giudizi, saranno poi gli spettatori a farsi un’idea».

Sylos Labini sarà il protagonista, con altri attori di cui per ora non svela i nomi, così come neppure il luogo del debutto. «Sarà un teatro civile e di verità, non quello di propaganda politica al quale ci hanno abituato per decenni, che è stato spesso teatro di menzogna, di opinione partigiana, sbilanciato solo in un verso. Il teatro civile è di tutti. E a sorpresa potrebbero entrare in scena anche Sallusti e Palamara, chissà».

Sylos Labini racconterà come funziona il rapporto tra palazzo e procure in Italia: «Ci sono scene degne dei migliori drammaturghi. Sono presenti i grandi temi del teatro di tutti i tempi: il tradimento, la sete di potere, l’astuzia per ottenerlo, le guerre fratricide, la corruzione. Sembra una tragedia greca».

Un atto unico incalzante che racconta in che mani siamo. «Non uno spettacolo contro la magistratura, ma contro il sistema corrotto che la muove. La magistratura ha occupato un peso decisivo nel nostro Paese e la sinistra è stata bravissima a creare un potere che rischia di mettere in discussione l’intera tenuta costituzionale. La sinistra ha usato la magistratura per far cadere i governi di centrodestra. Palamara, vittima dello stesso sistema che ha creato, lo dice chiaramente: C’è sempre un fascicolo pronto per ognuno di noi da tirar fuori al momento giusto».

https://www.ilgiornale.it

Condividi