Covid, Salvini: lockdown senza vaccini non serve a niente

Salvini lockdown senza vaccini

“Se è per una megaoperazione di messa in salute e in sicurezza perché no. Ma chiudere adesso senza i vaccini temo che non serva a niente e a nessuno”: così il segretario della Lega Matteo Salvini ha risposto ai giornalisti a margine di una visita al centro di Telefono Donna all’ospedale Niguarda di Milano.

“Ogni chiusura, seppure richiesta dalla comunità scientifica, è una sconfitta – ha aggiunto – Vale per le scuole, le attività commerciali, i teatri”. “Noi – ha spiegato – stiamo correndo come matti per recuperare il tempo perso sui vaccini. Ancora oggi personalmente ho sentito alcune istituzioni straniere perché siamo in ritardo. Bisogna porre rimedio ai ritardi e agli errori commessi in Europa”.

“Prima mettiamo in sicurezza gli italiani prima torniamo a vivere. Se on arrivano da Bruxelles ma – ha concluso – possono arrivare dall’India, da Israele da San Marino, dalla Russia, dagli Stati Uniti dalla Groenlandia bisogna comperarli al prezzo che serve. Se per una megaoperazione di messa in salute e in sicurezza perché no. Ma chiudere adesso senza i vaccini temo che non serva a niente e a nessuno”. (ANSA).

Condividi

 

One thought on “Covid, Salvini: lockdown senza vaccini non serve a niente

  1. NO, caro Salvini, il lockdown serve a far fallire tutte le piccole e medie imprese, serve al Grande Reset, a nient’altro, in Cina e nel Mondo civile è tutto riaperto da un anno e Salvini non può non saperlo.
    Invece i vaccini, oltre ad uccidere dei cittadini, non sappiamo a cosa servano, visto che non sono mai stati sperimentati.
    In ogni caso, il covid è una malattia che ha la stessa mortalità di una comune influenza, anche meno se viene curato correttamente, dunque lockdown e vaccini NON servono per contrastare una malattia curabilissima e Salvini come tutti gl’altri politicanti lo sa perfettamente.

Comments are closed.