Nuovo lockdown? Sgarbi: “Draghi cacci Speranza e Ricciardi”

Secondo Ricciardi è «urgente cambiare subito la strategia di contrasto al virus SarsCov2: è necessario un lockdown totale in tutta Italia immediato, che preveda anche la chiusura delle scuole facendo salve le attività essenziali, ma di durata limitata». Lo ha affermato all’ANSA Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute.

Vittorio Sgarbi – “Sarebbe assurdo un nuovo lockdown totale: significherebbe che siamo governati dalla paura”. Lo afferma Vittorio Sgarbi, parlamentare alla Camera dei Deputati, che sulla gestione dell’emergenza coronavirus in Italia aggiunge: “Per dare il segno della discontinuità Draghi deve rinnovare il Comitato tecnico scientifico e cacciare, con Speranza, Walter Ricciardi”.

“Draghi – ricorda Sgarbi – subito dopo l’incarico ricevuto da Mattarella aveva evocato la condizione depressiva degli italiani. Tuttavia, le analisi sbagliate dal Comitato tecnico scientifico e le prospettive senza speranza con la proposta di un nuovo lockdown totale fatta dal consigliere Walter Ricciardi, peraltro in contrasto con ricercatori ben più esperti di lui, non consentiranno a Draghi di fare uscire gli italiani dalla depressione economica e fisica”.

Condividi