Bimbo di due anni morto per lesioni, fermato ghanese

Castel Volturno – Inutile la folle corsa in ospedale della madre. Il piccolo di soli 2 anni è arrivato nella struttura sanitaria di Castel Volturno privo di sensi ed è morto per le lesioni riportate. Fermato dai carabinieri il compagno della donna, un uomo di nazionalità ghanese. La madre del bambino ha invece origini liberiane. A indagare su quanto accaduto saranno i carabinieri, coordinati dalla procura di Santa Maria Capua Vetere.

Il fermo è avvenuto dopo che stamani la madre del piccolo, di nazionalità liberiana, si era presentata con il bimbo ormai privo di sensi alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

Condividi