Covid, UE: per l’estate avremo 200 milioni di vaccinati

vaccinati

BRUXELLES, 01 FEB – Nell’Ue “avremo tutto l’ammontare di dosi per raggiungere il target del 70% di vaccinati entro l’estate”. Così la negoziatrice per i vaccini dell’Ue, Sandra Gallina, in un’audizione alla commissione Bilanci dell’Eurocamera. Gallina spiega che solo nel secondo trimestre arriveranno “300 milioni di dosi” da aggiungere ai “100milioni del primo”. Sarà perciò possibile aver immunizzato all’incirca 200 milioni di persone, già alla fine del secondo trimestre. (ANSA).

(adnkronos) Il costo per dose del vaccino anti covid AstraZeneca per l’Ue? Resta ancora un mistero, ma non sarebbe così economico come si pensava fino a metà dicembre, quando un tweet ‘scappato’ alla sottosegretaria belga al Bilancio Eva de Bleeker – durante un bisticcio con i rivali politici dell’N-Va – aveva rivelato per errore il listino prezzi delle dosi dei vari sieri per i Paesi Ue.

L’Ue, spiega oggi la direttrice generale alla Salute della Commissione Europea Sandra Gallina, in audizione alla commissione Bilanci del Parlamento Europeo a Bruxelles, paga ad AstraZeneca per ogni dose di vaccino anti Covid più di 1,78 euro, cioè il prezzo del quale si era venuti a conoscenza grazie al tweet poi rimosso.

“Il nostro prezzo è pienamente paragonabile a quello che paga il Regno Unito. Il prezzo pieno per il vaccino di AstraZeneca non è 1,78 euro”, dice la direttrice, senza specificarne l’entità perché si tratta di un dato confidenziale. In ogni caso, precisa la dirigente, “non avremmo ottenuto più vaccini con più soldi. Il problema è la produzione e la capacità produttiva non si crea dalla sera alla mattina”, conclude.

Condividi

 

One thought on “Covid, UE: per l’estate avremo 200 milioni di vaccinati

Comments are closed.