Meluzzi: contro l’ORDINE mondiale, l’indomabile CAOS creativo della nostra vita imperfetta

Il prof. Alessandro Meluzzi analizza le due forze contrapposte: ORDINE E CAOS; il Nuovo Ordine Mondiale – orrore algoritmico, basato su denaro e potere – e il Caos creativo e indomabile della nostra vita imperfetta. Chi vincerà?

Amici cari, buona domenica a tutti. Vedete, la vita è caos creativo, è imperfezione, è eterno divenire, è mutamento. Le leggi implacabili, meccaniche, mortifere, algoritmiche che il Nuovo Ordine Mondiale vorrebbe imporci, quest’ordine distopico, comandato dai pochi contro i tanti, ha contro di sé una forza titanica che è quella del caos creativo della vita, della sua irriducibilità, della sua indomabilità. Cavalchiamo cristianamente spiritualmente le leggi della vita perché nessun computer, nessun ordine al silicio, nessun ordine basato sul potere e sul denaro, potrà dominare la forza generativa ed inesauribile di una vita feconda.

Se noi avremo la capacità, anche attraverso la disobbedienza civile, attraverso la non violenza gandhiana, attraverso le leggi dell’amore, di vincere una società basata su mascherine e siringhe, su computer e un potere sterminato guerrafondaio e terribile, la vita riuscirà a diventare la nostra principale alleata. Il caos irriducibile della vita imperfetta si contrapporrà all’orrore di questo ordine computerizzato che un certo mondo violento, satanico, luciferino ci vuole imporre.

Ma sarà il mistero della vita, quella vita governata dalla Santissima Trinità di Maria che sarà la nostra principale alleata. Preghiamola di difendere il caos generativo delle nostre menti, dei nostri corpi, delle nostre anime e della nostra vita.

Buona domenica a tutti da “Cristiani d’Oriente e d’Occidente dal Monte Athos”. Dio vi benedica.”

Alessandro Meluzzi – Medico Psichiatra, Psicologo, Psicoterapeuta, Criminologo. Docente Psichiatra forense. Primate Metropolita Chiesa Ortodossa Italiana

Condividi