Medico di famiglia sconsiglia il vaccino, richiamato dall’Ordine

“Aspetta a vaccinarti, il vaccino che c’è adesso non è valido, bisogna attendere”. Sono queste le parole che un medico di famiglia di Pesaro avrebbe rivolto al suo paziente.
Il medico in questione, adesso, verrà chiamato dai vertici dell’Ordine dei medici, a dare spiegazioni e, a seconda di come il fatto verrà confermato, potrà incorrere in sanzioni disciplinari.

“Rimango perplesso quando sento di colleghi medici o infermieri restii a farsi il vaccino. Posso capire il cittadino che magari non ha delle basi scientifiche consolidate e non ha studiato medicina e può avere una certa riluttanza a farsi il vaccino, ma penso francamente che quei medici e quegli infermieri, se hanno ancora dei dubbi dopo aver visto ciò che è accaduto, probabilmente hanno sbagliato lavoro” aveva detto anche il vice ministro della Sanità Pierpaolo Sileri.

“Noi – dice Dario Bartolucci al ilrestodelcarlino.it, 67 anni, segretario provinciale Fimmg, – abbiamo il 70 % dei colleghi di medicina generale che hanno detto ok al vaccino, circa 250, e un 20% che ha già avuto il virus, e che vogliono aspettare. Persone che in questo momento sono immuni, e che quindi anche se il vaccino potrebbero farlo, preferiscono posticipare. In realtà, loro è come se avessero già fatto il vaccino. Riguardo, invece, a chi è contrario per scelta, io no so quanti sono, in questo momento. Forse meno di venti. Secondo me questi colleghi sbagliano“.

 da NurseTimes – Giornale di informazione Sanitaria

Condividi

 

One thought on “Medico di famiglia sconsiglia il vaccino, richiamato dall’Ordine

  1. chissà quanti si vaccinano sotto ricatto pur non volendolo fare. bisogna attivare una class action al tribunale internazionale dell’Aja per crimini contro l’umanità

Comments are closed.