Elezioni Usa: manifestanti pro Trump assaltano il Campidoglio

Tensioni a Washington e il Congresso è in lockdown. Disordini nella capitale, dove decine di migliaia di sostenitori del presidente uscente Donald Trump si sono radunati, in concomitanza con la sessione congiunta del Congresso che deve certificare la vittoria elettorale di Joe Biden. Secondo quanto riportano le tv Usa, alcuni manifestanti hanno forzato i cordoni di sicurezza attorno a Capitol Hill.

“Siamo sotto assedio”. Migliaia di persone assediano il Congresso degli Stati Uniti e dall’interno di un edificio del complesso di Capitol Hill i giornalisti twittano immagini della situazione ad altissima tensione. In più di un filmato si vede una porta colpita ripetutamente con violenza da persone che cercano di entrare, mentre all’esterno si sente il coro ‘Usa, Usa’.(adnk)

Condividi