Migranti, Alarm Phone: 97 su un barcone in acque maltesi

Il capodanno e il freddo non hanno fermato gli sbarchi. Intanto oggi Alarm Phone denuncia che un barcone con 90 migranti è partito dalle coste libiche diretto verso l’Italia. Le autorità maltesi, sostiene la ong con base a Londra, pur contattate, non rispondono o riattaccano immediatamente.(I migranti sono stati prelevati dalla Ong spagnola Open Arms, ndr)

Il fatto non è isolato: una piccola imbarcazione con a bordo venti migranti tunisini, comunque, era già approdata a Lampedusa nella tarda serata di ieri. Gli stranieri erano stati condotti nell’hotspot e sottoposti ai controlli sanitari

Soltanto ieri la nave della ong “Open arms” (con personale di Emergency, ndr) aveva tratto in salvo in acque internazionali un altro gruppo con 169 persone che cercavano di attraversare il Mediterraneo. L’ operazione, ancora una volta, era partita da una segnalazione della piattaorma Alarm Phone I migranti soccorsi erano a bordo di una imbarcazione di legno partita dal porto libico di Sabratha.  tg.la7.it/cronaca

Condividi