Agenzia Italiana del Farmaco, Giorgio Palù è il nuovo presidente

Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco), il nuovo presidente è il virologo Giorgio Palù. I virologi in tempo di Coronavirus sono più importanti e famosi dei calciatori. Sono tanti i nomi che si vedono come ospiti fissi in tv: da Galli a Bassetti, da Pregliasco a Crisanti e così via. E proprio in quest’ottica è arrivata una nomina prestigiosa. E’ stato scelto un virologo come capo dell’Aifa, stravolte così tutte le gerarchie, ormai la cosa più importante per la medicina è la lotta al Covid. È il virologo Giorgio Palù il nuovo presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa).

Integratori alimentari Free Health Academy

Palù, 71 anni, nato a Oderzo, è stato, tra l’altro, anche preside della facoltà di Medicina e chirurgia a Padova ed ex componente del Consiglio superiore di sanità. La Conferenza delle Regioni, – si legge sul Corriere della Sera – dopo le dimissioni di Domenico Mantoan, ha proposto il nome del professore emerito di Microbiologia e Virologia dell’Università di Padova al ministro della Salute Roberto Speranza e la conferenza Stato-Regioni ha ratificato la nomina con «convergenza unanime».

«I suoi meriti scientifici, ma anche le grandi competenze manageriali, saranno preziose per il nostro ente regolatorio» ha commentato il presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti Italiani. Andrea Mandelli.  (affaritaliani.it)

Condividi