Ippolito: spegnere voci che creano disamore per i vaccini

Giuseppe Ippolito, direttore dell’Istituto Spallanzani di Roma, a Studio24: “dobbiamo smettere di consentire voci che creano disamore verso i vaccini. Non abbiamo farmaci, senza un vaccino non ne usciamo”.

Covid, Meluzzi: strategia di controllo globale, le voci libere saranno spente

Condividi