Anzio: uomo colpito alla gola con coccio di bottiglia, arrestato nigeriano

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Anzio, diretto da Andrea Sarnari, sono intervenuti presso il parcheggio di un noto discount alimentare dove era stata segnalata una lite violenta. Sul posto, i poliziotti hanno riscontrato la presenza di un uomo riverso a terra in una pozza di sangue che presentava una profonda ferita al collo. A pochi metri di distanza un altro soggetto che stava cercando di allontanarsi in tutta fretta.

Integratori alimentari Free Health Academy

Prontamente gli agenti, insieme ai sanitari del 118, hanno prestato soccorso al ferito e, subito dopo, hanno raggiunto lo straniero che stava scappando..J., nigeriano di 25 anni, aveva ancora tra le mani la bottiglia di vetro rotta e sporca di sangue con cui aveva aggredito e ferito la vittima.

Assicurato nell’auto di servizio, è stato accompagnato negli uffici di polizia dove è stato arrestato per tentato omicidio.

Il ferito invece, soccorso in ospedale e sottoposto ad intervento chirurgico per le ferite riportate al collo, al volto e sul torace, ne avrà per 15 giorni.

Le successive indagini hanno consentito di accertare che il motivo della lite era legato alla sistemazione dei carrelli della spesa.

Condividi