Sanità Calabria, salta anche l’ipotesi di Miozzo commissario

Miozzo - comitato scientifico

Io commissario in Calabria insieme a Gino Strada? No comment, io non smentisco niente. Posso solo dire che voglio molto bene a Gino Strada, abbiamo lavorato molto bene insieme”, ha dichiarato Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico, a “The Breakfast Club” su Radio Capital. Qualche ora dopo l’ipotesi di avere il coordinatore del Cts come commissario alla sanità in Calabria è saltato.

Si apprende da fonti di maggioranza, Miozzo avrebbe chiesto al premier Giuseppe Conte di poter essere investito dell’incarico avendo poteri in deroga, ma la sua condizione sarebbe stata ritenuta non ricevibile.

Come vede Agostino Miozzo prossimo commissario della Sanita’ in Calabria? Il commissario straordinario all’emergenza, Domenico Arcuri, ospite di Agora’ su Rai 3 non risponde, ma si limita a dire: “Con una battuta posso dire che in questi mesi non ho il tempo ne’ per vedere ne’ per sentire e vorrei non avere neanche il tempo per parlare ma soltanto per fare”.

Sul tavolo, spiegano fonti di maggioranza, resterebbe ancora il nome di Narciso Mostarda, il direttore dell’Asl Roma 6, che non sarebbe mai davvero uscito di scena anche perché potrebbe incontrare il gradimento delle istituzioni locali calabre ma aveva sollevato perplessità in M5S. Il dossier, spiegano le stesse fonti, è ora in capo al premier.  http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Calabria-salta-ipotesi-Agostino-Miozzo-Commissario-52f207ca-cee6-44bf-9d0c-5d34e183c75c.html

Sanità Calabria, perché non richiamare il colonnello Bortoletti?

Sanità Calabria, perché non richiamare il colonnello Bortoletti?

Condividi