Covid, Arcuri: vaccinazioni a fine gennaio, l’Esercito ci aiuterà

“Se l’Ema e Aifa autorizzeranno l’immissione in commercio, nell’ultima decade di gennaio partiremo con la somministrazione delle prime dosi del vaccino agli italiani”. Lo ha detto il commissario straordinario per l’emergenza coronavirus Domenico Arcuri ad Agorà su Rai 3.Arcuri ha ricordato che “abbiamo almeno 5 vaccini arrivati alla fine della sperimentazione, stiamo aspettando che l’ente di certificazione europeo ammetta la loro immissione in commercio, stiamo preparando la rete di distribuzione, conservazione e somministrazione”.

Il ministro Speranza “la prossima settimana presenterà il piano strategico per la più grande campagna di vaccinazione di massa che la nostra generazione ricordi: se il Parlamento lo approverà, partiremo con la vaccinazione delle prime categorie””L’Esercito è al nostro fianco dall’inizio dell’emergenza e ci affiancherà anche in questa complessa operazione: il numero massimo di persone che si somministrerà il vaccino aiuterà la sostanziale scomparsa della contagiosità, è un fatto matematico”, ha concluso Arcuri. ASKANEWS

Condividi