Brescia (M5s) contro Salvini: ha chiamato il garante dei detenuti “garante dei delinquenti”

“Governo e Parlamento devono raccogliere l’invito del Presidente Mattarella e riflettere seriamente sui contenuti della relazione del Garante Nazionale delle persone private della libertà, Mauro Palma. Lo faremo già a partire dalla revisione dei decreti sicurezza. Non ascolteremo sicuramente leader politici in difficoltà, impegnati solo in un’affannosa ricerca di visibilità”.

Lo dichiara Giuseppe Brescia, presidente della Commissione Affari Costituzionali a Montecitorio e deputato del MoVimento 5 Stelle, che questa mattina ha partecipato alla presentazione della Relazione al Parlamento del Garante.

“Solidarietà al Garante Palma definito dal leader della Lega ‘Garante dei delinquenti’ – prosegue Brescia – e sostegno e rispetto per la sua fondamentale azione indipendente. Certamente tra Mattarella e Salvini sapremo da che parte stare”. (adnkronos)

Condividi