Caporalato, pakistano ucciso: arrestati 5 connazionali

PALERMO, 07 GIU – Un uomo di nazionalità pakistana di 32 anni, disoccupato e con regolare permesso di soggiorno, è stato ucciso a coltellate il 3 giugno intorno alle 23.30 all’interno della sua abitazione di via San Cataldo a Caltanissetta dove abitava da solo.

Sarebbe stato ucciso per essersi fatto portavoce di alcuni braccianti vittime di caporalato il pakistano di 32 anni, Siddique Adnan, assassinato a coltellate la sera del 3 giugno a Caltanissetta nel suo appartamento, in via San Cataldo

E’ la pista più battuta dai carabinieri che nei giorni scorsi hanno fermato per il delitto quattro pakistani e un quinto per favoreggiamento. ansa

i caporali sono quasi tutti “migranti”

Caporalato e intermediazione illecita, arrestati pakistani

Caporalato, sfruttavano extracomunitari: arrestati tre albanesi

Caporalato, misure cautelari per quattro marocchini

Caporalato: sfruttano connazionali nel Tarantino, arrestati 3 marocchini

Coop e caporalato: a Latina, arrestati anche sindacalista e ispettore del lavoro

Caporalato, arrestati due bulgari

Caporalato: richiedenti asilo impiegati in nero, tre stranieri arrestati

Caporalato: arrestati tre rumeni nel Tarantino

Caporalato in mano agli stranieri, arrestati 7 cinesi

Caporalato: braccianti africani sfruttati, sudanese arrestato a Foggia

Caporalato e sfruttamento del lavoro, arrestato gambiano

Caporalato e manodopera clandestina, arrestati marocchini

Caporalato in Puglia, arrestato senegalese

Caporalato in mano agli stranieri, arrestato Drissa Diawara

Caporalato, due migranti arrestati a Cerignola

Caporalato: 32 braccianti sfruttati, arrestato pakistano nel Leccese

Caporalato: arrestati 5 bengalesi e un italiano

Caporalato nel Foggiano, business in mano a senegalesi e bulgari

Caporalato e associazione a delinquere: 5 rumeni arrestati

Caporalato, sudanese arrestato nel Potentino

Cosenza, caporalato: arresti in un centro di accoglienza

Caporalato a Prato: immigrati sfruttati nel Chianti, presa banda di pakistani

 

Condividi