Bezos sostiene gli antirazzisti… che gli bruciano i magazzini

Amazon è una delle 269 multinazionali (note per il loro sfruttamento delle risorse ambientali e delle persone) che sostengono i presunti antirazzisti di black lives matter. Per ringraziamento, i teppisti hanno completamente dato alle fiamme i magazzini di Redlands, in California.

Condividi