Va a controllare la seconda casa e la trova occupata da tre nordafricani

VERONA. Torna a controllare nella seconda casa ma se la trova occupata e con tanto di serratura cambiata. E’ successo ad una donna che ha deciso di recarsi in un immobile di sua proprietà ad Albaredo d’Adige a seguito della nuova ordinanza di Zaia. La vicenda è riportata dal giornale locale ildolomiti.it

Immediatamente ha chiamato i carabinieri. All’interno sono stati tre individui che si erano introdotti nell’abitazione dopo aver scassinato la serratura di una porta che poi hanno sostituito ed avevano anche realizzato un by-pass al contatore per allacciarsi all’energia elettrica.

I tre nordafricani, dopo essere stati bloccati e fatti uscire dalla casa, sono stati denunciati a piede libero. Uno di loro è stato inoltre deferito per la violazione dell’ordine di espulsione, cui era già sottoposto.

Condividi