Napoli, bar serve caffè dalla finestra: chiuso

I Carabinieri della stazione di Napoli Borgoloreto hanno sanzionato il titolare di un bar di corso Garibaldi per violazioni ai decreti anti-contagio. Approfittando di una piccola finestra che dà sulla strada, una dipendente del locale è stata sorpresa a servire caffè a due clienti, poi sanzionati perché fuori casa senza giustificato motivo. All’esercizio è stata applicata la pena accessoria della chiusura per 5 giorni.  adnkronos

La persecuzione èsolo per gli italiani, mentre i “migranti” sono liberi di fare quello che vogliono.

Vicofaro, migranti di Biancalani cantano ‘bella ciao’

Condividi