Vicofaro, migranti di Biancalani cantano ‘bella ciao’

Vicofaro (Pistoia) – Mentre gli italiani sono chiusi in casa a causa dell’emergenza coronavirus, i migranti ospitati in parrocchia dal prete Biancalani, abilmente indottrinati all’ideologia ‘partigiana’, escono allegramente, si assembrano e cantano ‘bella ciao’ esponendo la bandiera della pace e un cartello con la scritta “refugees welcome”.

Condividi