Coronavirus, Sala capo della ‘task force’ dei ‘sindaci del mondo’

Sarà il sindaco di Milano Beppe Sala a presiedere la “Global Mayors COVID-19 Recovery Task Force”, la task force dei sindaci del mondo per la ripresa post emergenza coronavirus della rete internazionale C40 Cities che vedrà i sindaci delle principali metropoli del mondo collaborare per raggiungere una ripresa economica “che permetta ai cittadini di tornare a lavorare, evitando al contempo che il degrado climatico generi una crisi ancora più grave in grado di arrestare l’economia globale e di minacciare la vita e la capacità di sostentamento delle persone“.

Come scrive Repubblica, i sindaci si confronteranno su come usare investimenti pubblici nella ripresa per creare una “nuova normalità” per le economie cittadine, basata sull’eliminazione dell’inquinamento e della povertà, sul miglioramento della salute pubblica e sull’aumento della resilienza agli shock.

La task force è stata presentata ieri durante una riunione virtuale di oltre 40 sindaci e rappresentanti delle maggiori città di 25 Paesi, presieduta dal presidente di C40 e sindaco di Los Angeles Eric Garcetti, con l’obiettivo di condividere competenze per la protezione dei cittadini durante la crisi Covid-19.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi